mancanza o attesa di novità?

 

Oggi è nato così, riflessivo…
è che ho quella classica capacità di distruggere tutto quello che si crea,a prescindere dalla fatica,dai legami…
è una condizione che molto spesso mi colpisce e annulla pezzetti di me,che io lo voglia o no.
da un momento all’altro.
non so decidere il come o il quando.
succede e basta.
e finisco per ritrovarmi con delle mancanze o con l’attesa di novità.
altalenante tra profonde malinconie e piccole gioie.
non esistono vie di mezzo e agli occhi degli altri sono solo lunatica, metereopatica, completamente inaffidabile…
e lo sono, in un certo senso…
poi c’è chi sa, chi capisce, chi non si stanca nè si annoia perchè vive come me, senza la necessità del sentirsi quotidiano, senza il racconto del particolare, senza l’attaccamento morboso o l’atteggiamento di facciata. Senza i vuoti che crea la lontananza. E si vive così, nella consapevolezza sottile di poter essere da un giorno all’altro una mancanza…o una ritrovata novità…
E forse si vive più pieni, ma si fa anche più fatica.
Oggi per esempio, si fa fatica.
Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: